fbpx

Società Benefit: cos’è, contesto e vantaggi

Facciamo subito chiarezza: essere Società Benefit non significa non avere scopo di lucro, come ad esempio un Ente del Terzo Settore, ma essere Benefit vuol dire integrare oltre agli obiettivi di profitto, lo scopo di avere un impatto positivo sulla Società e sulla biosfera sia a livello statutario che nella gestione aziendale.

La Società Benefit è una nuova forma giuridica per la costituzione di imprese che definisce l’impegno verso l’ambiente e la società  delle Società profit, introdotta in Italia con la legge 28 dicembre 2015, n. 208 (commi 376-383 e allegati 4 – 5) ed entrata in vigore dal primo Gennaio 2016, e  riguarda tutte le tipologie di società previste dal Codice Civile siano esse di capitali che di persone.

La Società Benefit rappresenta a tutti gli effetti il nuovo modo di fare impresa con particolare attenzione alla CSR, è un tema di grande attualità al punto che gli scopi sono i medesimi posti al centro a livello internazionale come obiettivo promosso e sostenuto dalle Istituzioni.

Ad esempio lo scorso 30 novembre si è conclusa la raccolta di adesioni alla CEOs Call to Action, un appello dei leader delle imprese più impegnate nella sostenibilità, rivolto alle istituzioni europee, al mondo delle imprese e della società civile, per affrontare insieme le nuove sfide climatiche e sociali e contribuire alla definizione del New Green Deal della Commissione Europea.
L’iniziativa è stata lanciata dal business network leader per la Corporate Social Responsibility, CSR Europe, interlocutore privilegiato della Commissione Europea sulla Sostenibilità, per indirizzare la nuova agenda politica della Presidente Ursula von der Leyen.

Ed ancora lo scorso anno, il Decreto rilancio 38-ter del D.l. n. 34/2020 prevede un credito d’imposta nella misura del 50% dei costi sostenuti per la trasformazione e/o costituzione fino al 31 dicembre 2020 in Società Benefit prorogato anche per l’anno in corso (si parla di ca. 7 milioni di Euro).

Il motivo di questa attenzione risiede nella formula che vede e vedrà l’azienda Benefit impegnata ad integrarsi nella Comunità e nel territorio in cui opera e per l’Ambiente “prendendosene cura”: ...perseguire finalità di beneficio comune ed intendono operare in modo responsabile, sostenibile e trasparente nei confronti di persone, comunità, territori e ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti e associazioni ed altri portatori di interessi.

La Società Benefit nel rispetto della mission aziendale le consente distinguersi sul mercato in modo virtuoso e innovativo, rappresentando una trasformazione positiva dei modelli dominanti di impresa a scopo di lucro. Sono quindi forme d’impresa caratterizzate dal dichiarato e volontario intento di trasformare lo scopo di lucro comunemente inteso anche in un’azione positiva e finalizzata al beneficio comune nell’esercizio dell’attività d’impresa, per renderla più adeguata alle sfide e alle opportunità dei mercati del XXI secolo. Di sicuro a partire dal 2021 l'avvento del Green New Deal UE metterà queste aziende in grado di poter avere più facilmente accesso ai tanti fondi, finanziamenti a fondo perso o agevolato, che verranno messi a disposizione dalla UE. Le imprese che per statuto e per oggettiva necessità, dispongono già di piani da sviluppare sui temi previsti dal Green New Deal UE sono in perfetta coerenza con la linee guida delle Società Benefit e saranno facilitate nell’ottenimento di questi fondi per sviluppare le loro attività.

Capiamo ora con Marco Ceruti, esperto di BePrime24 in materia di sostenibilità, quali sono i principali vantaggi di una Società Benefit:

“Mi permetto di elencare una serie di vantaggi ormai unanimemente riconosciuti alle Società Benefit in tutto il mondo come spunto di riflessione per chi volesse prendere in considerazione di costituire o trasformare la propria attività in Società Benefit:

  1. Capacità di attrarre giovani talenti
  2. Migliore capacità nella raccolta di capitali sul mercato
  3. Migliore rapporto con gli Istituti di credito
  4. Migliore reputazione sul mercato a 360°
  5. Migliore capacità di analisi dei mutamenti in essere e capacità di adattamento
  6. Migliore controllo di gestione e dei costi dell’azienda
  7. Maggiore stabilità nella produzione degli utili nel medio lungo periodo
  8. Accesso facilitato alla finanza agevolata”

Nel nostro Webinar in programma il 27 di Gennaio organizzato in collaborazione con Resolution Hub e Regus tratteremo questi argomenti per diffondere la conoscenza di questa forma d’impresa e per premiare, attraverso un apposito Bando, le StartUp attraverso un pacchetto di consulenza pratico e di gran valore per accompagnarle nel percorso di trasformazione in Società Benefit.

Iscrizione al webinar

Scroll to top